Logo STI Consulting

Servizi Tecnologici Industriali

Valutazione dei Rischi, Organizzazione del Lavoro

Sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro

STI – Servizi Tecnologici Industriali è in grado di valutare e verificare l’effettiva applicazione in azienda di tutte le norme e ove necessario, attuarle o modificare i processi operativi, effettuare un’accurata valutazione dei rischi e conseguente organizzazione per la salvaguardia degli addetti e del capitale, infine predisporre le documentazioni necessarie.

Nello Specifico:

  • Predisposizione della valutazione dei rischi come previsto dal D.Lgs. 81/2008. Valutazione rischi sul luogo di lavoro -anche mediante quantificazioni con misure strumentali, per incendi, gestione emergenze, agenti fisici (rumore, vibrazioni, campi elettromagnetici e radiazioni ottiche artificiali), agenti chimici, agenti cancerogeni e mutageni, amianto, agenti biologici, attrezzature di lavoro e DPI (Dispositivi di protezione individuali), movimentazione manuale carichi (sollevamenti, movimenti e sforzi ripetuti arti superiori, traino e spinta), disergonomia, VDT, esplosioni (classificazione aree e documento protezione da atmosfere esplosive), microclima, impianti elettrici.
  • Eventuale studio e variazioni dei processi di lavoro al fine di tutelare la salute e l’incolumità fisica dei Lavoratori.
  • Predisposizione delle istruzioni operative il cui scopo è quello di descrivere in dettaglio tutte le operazioni necessarie affinché i lavoratori operino nel rispetto di tali istruzioni al fine di evitare incidenti ed infortuni.

  • Predisposizione del manuale SGSL (Sistema Gestione Sicurezza Lavoro) il cui scopo è quello di descrivere l’organizzazione che l’azienda si è data evidenziando responsabilità e compiti in materia di sicurezza di tutta la linea gerarchica, oltre che di tutta la documentazione necessaria per una corretta gestione della sicurezza (Modello Organizzativo OHSAS 18001/2007 – UNI INAIL) atto a tutelare la responsabilità amministrativa dell’ente (azienda) dai reati contemplati dal dlgs 231/01 (per la sicurezza).
  • Predisposizione delle procedure di sicurezza il cui scopo è quello di definire le modalità gestionali e operative dell’azienda al fine di garantire lo svolgimento delle attività nel rispetto del modello di riferimento applicato (Modello Organizzativo OHSAS 18001/2007 – UNI INAIL) sopra descritto.
  • Assunzione incarico del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione
  • Gestione applicazione ed attuazione del SGSL sopra descritto
"Prevenire è meglio che curare"

STI - Servizi Tecnologici Industriali

Invia la Tua Richiesta, Risponderemo il Prima Possibile

Nome e Cognome (richiesto)

Città

Indirizzo E-Mail (richiesto)

Messaggio

Chiamaci
Lunedì - Venerdì 8.30 - 18.30
Sabato 8.30 - 12.30